Domenica 19 Giugno 2011

Partiti in bici per 8 mila chilometri
Ardenghi e Ghilardi festeggiano l'Italia

Dopo gli ultimi saluti ufficiali, Manuel Ardenghi e Ugo Ghilardi, i due soci del Cai che già lo scorso anno avevano affrontato assieme la traversata delle Alpi a piedi, hanno dato il via effettivo alla loro nuova avventura: una pedalata da 8 mila chilometri toccando tutte le province italiane in bicicletta per celebrare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia.

Intorno alle 9,30 di domenica 19 giugno, i due hanno lasciato Nembro alla volta di Sarnico accompagnati in questo primissimo tratto da un gruppo di amici. Torneranno solo tra tre mesi, dopo aver attraversato più di 100 province. «Oltre al celebrare l'Unità – hanno spiegato i due –, vogliamo rendere omaggio anche a quell'Italia che attraversa momenti difficili, fermandoci simbolicamente in quei luoghi – come la Thyssen a Torino o l'Aquila in Abruzzo – che si trovano purtroppo tuttora a fare i conti con problemi sul piano sociale ed economico». La prima parte del percorso vedrà Ardenghi e Ghilardi diretti verso est e in particolare verso il Trentino da dove si dirigeranno in Valtellina e quindi in Piemonte e Liguria, passando per la Val d'Aosta.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata