Nuova Rsa a Comun Nuovo
Potrà ospitare 120 anziani

La comunità di Comun Nuovo avrà sul suo territorio una Rsa per 120 anziani di cui una parte destinata a malati di Alzheimer. L'iter per la sua costruzione è partito formalmente con l'approvazione, da parte della Giunta, del progetto preliminare.

Nuova Rsa a Comun Nuovo Potrà ospitare 120 anziani

La comunità di Comun Nuovo avrà sul suo territorio una Rsa per 120 anziani di cui una parte destinata a malati di Alzheimer. L'iter per la sua costruzione è partito formalmente con l'approvazione, da parte della Giunta, del progetto preliminare presentato dalla società milanese la Sicura srl (la stessa che costruirà la nuova casa di riposo di Verdello) che sosterrà l'intero costo dei lavori previsto in circa 10 milioni di euro.

La nuova Rsa sarà costruita su un terreno di 10.000 metri quadri in via Azzurri d'Italia che il Comune (la Giunta ha già approvato anche una bozza di convenzione) è disposto a cedere alla società milanese in diritto di superficie per 99 anni: in cambio la Sicura si è impegnata a mettere a disposizione degli abitanti di Comun Nuovo, a tariffa agevolata, 20 posti della futura casa di riposo.

«I nostri anziani – afferma il sindaco Dante Cortinovis – potranno così rimanere a Comun Nuovo. Contiamo inoltre che la nuova casa di riposo avrà importanti effetti sul territorio dal punto di vista occupazionale». La costruzione della Rsa di Comun Nuovo inizierà la prossima primavera.
Prima dovrà completarsi la procedura per la scelta del privato al quale verrà ceduto in diritto di superficie il terreno comunale in via Azzurri d'Italia.

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo del 28 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA