Martedì 28 Giugno 2011

Urgnano, tentano il colpo in sala giochi
L'allarme a fumo li fa desistere

Seconda spaccata in poco più di due settimane alla sala giochi «Play & win» di Urgnano, ma anche questa volta i ladri sono rimsti a bocca asciutta. L'allarme a fumo li ha fatti scappare.

È accaduto attorno alle 3.30 della notte tra lunedì 27 e martedì 28 nel locale si trova al secondo piano del complesso commerciale lungo la provinciale Francesca, all'altezza della rotatoria al confine con Cologno. I ladri, armati probabilmente di un grosso piede di porco, hanno scassinato le due porte che conducono alla sala giochi. Appena entrati si sono diretti verso la cassaforte ma non hanno fatto in tempo ad armeggiare. Il particolare sistema di allarme, scattato subito dopo che la banda ha messo i piedi all'interno della sala, ha rapidamente riempito il locale di fumo rendendo impossibile proseguire l'operazione.

La banda è scappata e sul posto, pochi istanti dopo, è intervenuta la vigilanza a cui l'allarme è collegato, seguita dai carabinieri di Urgnano che hanno iniziato le indagini. Il 9 giugno la sala giochi aveva subìto un tentativo di furto simile a quello dell'altra notte.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata