Martedì 28 Giugno 2011

Un esempio di buona gestione
«Bergamo modello per il Sud»

Trasparenza, partecipazione ed efficienza. Sono le parole d'ordine che hanno permesso a Bergamo di salire nel firmamento delle eccellenze per la gestione della «cosa pubblica». La nostra città verrà portata nel Sud Italia come esempio da seguire.

In occasione del convegno «Misurare, valutare, premiare e rendere conto. Lo stato di attuazione della riforma Brunetta a livello locale», a cui hanno partecipato numerosi rappresentanti di diversi enti locali nazionali, il sindaco di Bergamo Franco Tentorio e l'assessore al Personale Marcello Moro, hanno presentato i risultati raggiunti da quando si è dato il via alla riorganizzazione dell'ente.

Tentorio: «Bergamo è stata valutata fra le prime 5 città in Italia per i risultati ottenuti, un motivo di soddisfazione. Il nostro compito è quello di prestare i servizi migliori ai cittadini, questo riconoscimento ad alto livello rappresenta una buona misura».

La riorganizzazione della macchina amministrativa è un'azione radicale e complessa che a distanza di quasi due anni sta già dando i suoi frutti. A riconoscerlo, Attilio Fontana, presidente Anci Lombardia, nonché sindaco del Comune di Varese.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 28 giugno

r.clemente

© riproduzione riservata