Venerdì 01 Luglio 2011

Parte il camper di Visit Bergamo
Promozione itinerante nel Nord Europa

Seimila km per portare Bergamo nel Nord Europa. Dopo il tour dello scorso anno che ha toccato Spagna, Francia, Lussemburgo, Germania, Austria, Slovacchia, Polonia e Repubblica Ceca, ora il camper di Turismo Bergamo viaggia per i Paesi Bassi, la Germania, la Danimarca, la Norvegia, la Svezia e la Finlandia, promuovendo le bellezze la cultura della nostra provincia.

L'iniziativa è promossa dalla Camera di Commercio di Bergamo ed è attuata da Turismo Bergamo, con l'adesione delle Camera di Commercio di Cremona, Brescia, Mantova, Pavia. Come meta le piazze maggiormente frequentate dal pubblico, quelle che ospitano sagre e feste e le principali agenzie di viaggio dei Paesi attraversati.

Turismo Bergamo porta in giro per l'Europa, serigrafato sui lati dei camper, l'Arlecchino, brand territoriale che con i suoi colori distingue e rappresenta l'offerta turistica bergamasca, il logo di Turismo Bergamo, quello delle cinque Camere di Commercio, la cartina dell'Italia, quella della Lombardia, e foto panoramiche di Città Alta, del lago d'Iseo e delle Orobie, così che anche il tragitto possa diventare odcasione di promozione.

Giunto nelle piazze il camper, che parte da Bergamo sabato 2 luglio, si trasforma in un ufficio di promozione turistica a tutti gli effetti con banchetti carichi di materiale promozionale, con vele per messaggi di benvenuto, roll-up per promuovere il territorio, video promozionali e gadget da distribuire ai passanti.

Sarà sempre presidiato da personale, qualificato, disponibile a offrire informazioni turistiche di ogni natura, capace di illustrare non solo l'offerta ricettiva ma interi pacchetti turistici abbinati a servizi complementari. L'obiettivo è quello di generare un indotto che andrà a coinvolgere tutti gli attori che operano in ambito turistico, favorendo contatti commerciali con potenziali consumatori e cercando di incrementare le presenze turistiche, soprattutto nei periodi di media e bassa stagione.

Per l'occasione è stato realizzato un nuovo Catalogo Unico dell'offerta bergamasca in un formato tascabile di 48 pagine in sei lingue (tedesco, olandese, danese, norvegese, svedese e finlandese), mentre sono stati ristampati il catalogo eventi e quello offerte. Tra il materiale da distribuire l'annuario alberghiero, le mappe monotematiche e i circuiti che la provincia offre.

Il progetto ha un respiro regionale perché oltre a Bergamo vengono promosse anche le città di Cremona, Mantova, Pavia e Brescia, le cui Camere di Commercio hanno aderito al progetto. La promozione avviene attraverso il catalogo Discover Lombardy che dà uno spaccato delle province lombarde in sei lingue.

Le città toccate dal Visit Bergamo sono: • Amsterdam- Eindhoven nei Paesi Bassi il 4 e 6 luglio; • Lubecca in Germania l'8 e 9 luglio; • Odense-Billund in Danimarca l'11 e 12 luglio; • Oslo in Norvegia il 15 e 16 luglio; • Stoccolma in Svezia il 19 e 20 luglio; • Tampere in Finlandia il 23 e 24 luglio.

L'impresa, non semplice, porta quest'anno una novità: sperimentare la promozione del territorio attraverso la visita e il «door to door» di una trentina di agenzie di viaggio selezionate nelle città di: Lyon, Dijon e Metz in Francia; Maastricht, Eindhoven in Olanda; Brema, Amburgo e Lubecca in Germania; Odense in Danimarca; Oslo e Fredrikstad in Norvegia; Goteborg, Jonkoping, Norrkoping e Stoccolma in Svezia; Tamfrre e Helsinki in Finlandia; Tallin in Estònia; Riga in Lettonia; Kaunas e Vilnius in Lituania.

Il tour è supportato da una massiccia campagna di comunicazione sulle principali testate e organi di stampa dei Paesi che verranno visitati: il quotidiano norvegese VG (mercoledì 13 luglio nella rubrica dedicata ai viaggi), MTV3, tv finlandese di Tampere e dintorni (dal 16 al 23 luglio spot da 15”), Lubeck Nachrichten e sul sito svedese http://www.kungstradgarden.se/web/Hem.aspx

Il costo dell'operazione promozionale è di 55 mila euro, pagati per 2/3 dalla Camera di Commercio di Bergamo e per 1/3 dalle Camere di Commercio di Brescia, Mantova, Cremona e Pavia. Alla presentazione sono intervenuti Emanuele Prati, segretario generale della Camera di Commercio di Bergamo, l'assessore provinciale al Turismo Giorgio Bonassoli, Silvano Ravasio (Turismo Bergamo) e Paolo Moretti, delegato del Comune per il turismo.

a.ceresoli

© riproduzione riservata