Giovedì 14 Luglio 2011

Casa, è emergenza sfratti:
chiesto un tavolo in Prefettura

Sono centinaia gli sfratti in provincia di Bergamo, e molti riguardano inquilini morosi solo perché hanno perso il lavoro. Intanto ci sono interi quartieri, come quello Aler di via Carnovali a Bergamo, vuoti da anni, perché i lavori non vengono finiti. Ed è protesta.

La manifestazione di alcuni inquilini sfrattati è scattata giovedì pomeriggio, proprio in via carnovali, all'insegna del motto «La casa è un diritto». C'erano anche Ezio Locatelli, segretario provinciale di Rifondazione-Federeazione della sinistra, e l'ex assessore alle Politiche della Casa (giunta Bruni), Francesco Macario.

La situazione, dicono, continua a peggiorare: prima c'erano misure di sostegno per chi non riusciva a pagare l'affito a causa della perdita del lavoro.

Ecco perché manifestanti e organizzatori - che hanno anche distribuito volantini lungo la strada - hanno chiesto un tavolo in Prefettura, al quale portare Comune e Provincia, per definire le politiche e i sussidi per il diritto alla casa.

Le interviste sono nel video allegato a questa notizia

r.clemente

© riproduzione riservata