Lunedì 18 Luglio 2011

Maglietta «da furto» per rubare
scoperto il «ladro fantasioso»

La maglietta elastica aderente che indossava sotto l'ampia camicia gli serviva come sacca per nascondere la refurtiva che andava a rubare nei supermercati. Per facilitare poi l'operazione, nella maglietta era stato praticato un apposito foro in cui infilare la merce.

Un abile e veloce gioco di mani, come nelle mosse dei prestigiatori, dove il trucco c'e' ma non si vede. E la cosa sicuramente andava avanti da un bel po'.

Lo stratagemma è stato scoperto dalla polizia locale di Romano dopo aver bloccato un 29enne di nazionalità romena e senza fissa dimora. Gli agenti erano stati chiamati dal personale di un supermercato cittadino, insospettiti dal fatto che l'uomo si aggirava tra gli scaffali, guardava e prendeva merce,ma al momento di uscire non ne aveva.

Così durante la perquisizione nascoste nella maglietta dell'uomo sono state trovate due confezioni di carne rubate nel supermercato. L'uomo è stato denunciato per furto aggravato.

r.clemente

© riproduzione riservata