Venerdì 22 Luglio 2011

On the Road: gratis in discoteca
se sei negativo all'etilometro

Dopo cinque settimane «On the Road 2011», iniziativa di educazione alla strada e alla legalità, termina con una novità nelle modalità dei controlli stradali con Atalanta, AXA Assicurazioni e Life Club.

Sabato 23 luglio automobilisti e motociclisti sono invitati a fermarsi volontariamente ai posti di controllo istituiti dalla polizia locale dell'Unione Comuni della Presolana lungo le strade di Rovetta dalle 21 alle 2 e a sottoporsi al test dell'etilometro. Se il risultato sarà totalmente negativo si riceverà in omaggio un gadget. Riconfermando poi il proprio “zero” a fine serata (dopo cioè almeno tre ore dalla prima misurazione) si avrà un ingresso omaggio in discoteca, con consumazione analcolica inclusa (fino ad esaurimento scorte) e un buono sconto del 20% da spendere presso Atalanta Store.

A partire dalle 18.30 (in diretta web sul sito wwww.ragazziontheroad.it) presso lo spazio antistante il negozio atalantino situato all'impianto sportivo di Rovetta, in via Papa Giovanni XXIII, sarà poi possibile per tutti i tifosi nerazzurri incontrare i giocatori dell'Atalanta e provare il nuovo cocktail nerazzurro alcol-free by LifeClub.

I controlli stradali, così come l'evento "nerazzurro", saranno inoltre visibili a tutti coloro che si collegheranno sul portale dell'iniziativa di "On the Road", nel rispetto della privacy degli utenti della strada. Sarà così possibile per tutti scoprire da un altro punto di vista l'operatività degli agenti e le modalità con cui le forze di polizia effettuano gli accertamenti.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la centrale operativa della polizia locale dell'Unione Comuni Presolana al numero 0346 74489.

On the Road coinvolge 16 ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado delle provincie di Bergamo e Milano (più due studenti francesi) che, dallo scorso 20 giugno, vestono i panni degli agenti di polizia locale. I giovani protagonisti hanno in questo modo la possibilità di osservare e comprendere l'attività di vigilanza stradale, e non solo, affiancando i tutori dell'ordine rendendosi conto, in prima persona, dei pericoli ai quali sono esposti quotidianamente gli utenti della strada. Cinque giovani, neolaureati e laureandi dell'Università degli Studi di Bergamo, svolgono poi il ruolo di "Reporter on the road" documentando, in chiave giornalistica, l'attività svolta dai partecipanti "on the road".

Le attività di ragazzi e reporter - oltre a essere diffuse mediante un reality (il primo nel suo genere On the Road) trasmesso da Bergamo Tv e sul canale Sky 842 ogni venerdì alle 22 - sono visibili sul portale www.ragazziontheroad.it tramite il quale è possibile votare il proprio “agente ideale” ed il miglior reportage.

e.roncalli

© riproduzione riservata