Domenica 24 Luglio 2011

Berbenno, punta da una vespa
59enne finisce in rianimazione

La puntura di una vespa, lo choc anafilattico, il malore e poi il volo con l'elisoccorso all'ospedale. Momenti di paura per una donna di Berbenno punta da una vespa sabato 23 luglio mentre si trovava in un locale pubblico del paese per bere un caffé con amici.

E' successo nella tarda mattina. La donna - una 59enne residente in paese - si era recata in un bar per incontrare alcune persone e bere un caffè. Ad un certo punto ha avvertito la puntura di un insetto - con ogni probabilità una vespa -, ma al momento non ci ha fatto molto caso.

Dopo aver fatto ritorno a casa, ha accusato però un malore e si è accasciata. I familiari hanno immediatamente avvertito il 118 che ha immediatamente inviato sul posto un'ambulanza e anche l'elisoccorso.

La donna - stando alle prime informazioni - ha accusato uno choc anafilattico e i soccorritori hanno dovuto intubarla prima di caricarla sull'elisoccorso che l'ha portata alle Cliniche Gavazzeni di Bergamo e subito ricoverato nel reparto di rianimazione.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 24 luglio

e.roncalli

© riproduzione riservata