Lunedì 01 Agosto 2011

Orio batte un altro record:
domenica 34 mila passeggeri

L'aeroporto di Orio al Serio ha battuto un altro record: nella giornata di domenica 31 luglio 2011 si è registrato un flusso in partenza e in arrivo pari a 34.002 passeggeri. Ha contribuito in modo determinante - spiega un comunicato -, a parità del numero di movimenti aerei programmati in questo arco stagionale, l'elevato coefficiente di riempimento dei posti disponibili a bordo dei voli di linea e charter (il cosiddetto load factor).

Complessivamente i movimenti dalo scalo di Orio, domenica scorsa, sono stati 235, di cui 186 di linea e 49 charter. Il numero dispari si giustifica con il solo arrivo o la sola partenza di un aeromobile. Di conseguenza, 93 voli di linea e 25 charter.

L'aumento dei passeggeri a Orio, in corrispondenza del week-end di fine luglio, è andato di pari passo con i maggiori scali nazionali, tutti interessati da un movimento passeggeri che si è confermato particolarmente sostenuto.

In base alla pianificazione dei voli la Sacbo - precisa il comunicato - predispone tutte le risorse necessarie per garantire l'assistenza continua ai passeggeri, con il rafforzamento dei presidi operativi, per garantire, in presenza di eventuali ritardi, che i disagi siano limitati al massimo.

Ma la notizia del nuovo record non è piaciuta a Legambiente, che chiede lo stop allo sviluppo caotico del numero dei voli, sollecitando interventi di mitigazione.

Leggi tutto nella notizia allegata
.

r.clemente

© riproduzione riservata