Giovedì 01 Settembre 2011

Rapina in banca mercoledì a Urgnano
Arrestato un pregiudicato a Crema

È stato arrestato il presunto autore della rapina di Urgnano di mercoledì 31 agosto. Si tratta di un pregiudicato cremasco di 38 anni che è stato arrestato a Crema nella mattinata di giovedì 1° settembre.

Il colpo era stato messo a segno verso le 13,10 a Urgnano: in azione due individui, con il volto travisato da collant, hanno superato la porta a bussola e sono entrati nella Banca di Bergamo di viale Rimembranze. Armati di taglierino, hanno minacciato gli addetti alle casse che hanno consegnato loro i soldi. Dai conteggi, sarebbero spariti circa 5.800 euro.

Gli inquirenti stanno ora cercando di individuare il complice del cremasco, verificando la possibilità che i rapinatori entrati in azione a Urgnano siano gli stessi che hanno colpito la banca di Madone.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata