Giovedì 01 Settembre 2011

Sul Sentierone ha riaperto il Nazionale
C'è anche un panino dedicato a «L'Eco»

C'è anche il panino-piadina dedicato a “L'Eco di Bergamo” nel rinnovato Caffè Nazionale, che da giovedì mattina ha ripreso a funzionare sul Sentierone con l'originaria denominazione in auge dall'inizio del secolo scorso.

Per quattro anni era stato stravolto nell'arredo e nel nome. Ora l'interno e le insegne sono tornate su toni più caldi e accoglienti, non proprio da stile Liberty ma certo più tradizionali. Alle pareti vecchie fotografie, una proprio del vecchio Nazionale primi Anni Novecento, foto che è riportata sulla copertina del menù. Le innovazioni sono state gradite ai primi clienti che sono tornati curiosi a verificare il cambiamento.

C'è un Menù del giorno chiamato “edizione straordinaria”, sul quale i nomi dei vari panini sono dedicati ai principali quotidiani italiani, i piatti freddi portano il nome di settimanali e le insalate i nomi di mensili femminili. L'espresso Illy al banco costa sempre 1 euro, il cappuccino 1,30 euro.

a.ceresoli

© riproduzione riservata