Sicurezza in A4: nasce un osservatorio itinerante

Sicurezza in A4: nasce un osservatorio itinerante

Un osservatorio itinerante per la verifica periodica dell’andamento dei lavori e della situazione dei cantieri lungo l’autostrada A4 fra Bergamo e Milano. La proposta è stata lanciata - ed è stata subito accolta - durante l’incontro che si è svolto questa mattina in Prefettura a Bergamo. Il summit era stato organizzato - dopo il grave incidente dell’8 novembre scorso in cui hanno perso la vita due operai addetti alla manutenzione - proprio per parlare di sicurezza sul tratto autostradale Milano-Bergamo interessato dai cantieri per la realizzazione della quarta corsia e spesso teatro di incidenti. Al tavolo i rappresentanti di Autostrade per l’Italia, Questura, polizia stradale, Provincia di Bergamo, commissione Trasporti della Regione e Aci. È stato però evidenziato come, negli ultimi mesi, siano aumentati gli incidenti gravi con coinvolgimento di mezzi pesanti: in gran parte sarebbero causati da colpo di sonno, distrazione, mancato rispetto della distanza di sicurezza e da guida in stati alterati.(22/11/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA