Giovedì 15 Settembre 2011

Sui luoghi natali dei pontefici
Una fiaccolata di 1250 chilometri

I tedofori della Cornabusa quest'anno visiteranno i luoghi natali degli ultimi quattro Pontefici: Giovanni XXIII a Sotto il Monte , Paolo VI a Concesio , Giovanni Paolo I a Canale d' Agordo (Belluno) e Giovanni Paolo II a Wadowice e Cracovia in Polonia.

Una fiaccolata di 1250 kilometri che inizierà venerdì 16 settembre alle 7 dal santuario della Cornabusa per fare tappa nei paesi e città dei 4 Papi e arrivare a Cracovia mercoledi prossimo dove si ritroveranno con altri 15 valdimagnini che raggiungeranno la cittadina polacca in aereo. Sono 27 i tedofori valdimagnini, con loro ci saranno anche due francesi, che porteranno la fiaccola sul lungo cammino dalla grotta della Cornabusa sino alla città di Cracovia dove Papa Woitila è stato arcivescovo.

Tutto è stato organizzato dai podisti della valle Imagna che oramai da 4 anni partecipano a queste fiaccolate in onore della loro Madonna della Cornabusa. Lo scorso anno in ricordo di centinaia di valdimagnini caduti nella prima guerra mondiale hanno visitato i luoghi delle cruente battaglie: Caporetto, Slovenia e Monte Nero, nel 2009 in Francia e nel 2008, (per il 50° anniversario dell'elezione di Papa Giovanni XXIII) sono andati a Roma,

I tedofori con i loro camper si troveranno al loro santuario per un momento di preghiera con don Gianfranco Capoferri e poi la partenza con i podisti che raggiungeranno prima il paese di Papa Roncalli, poi Concesio, il paese di Papa Montini e per una settimana saranno impegnati a portare la fiaccola nei paesi e nelle città d'Europa.

e.roncalli

© riproduzione riservata