Sabato 24 Settembre 2011

Stadio, il mercato chiude alle 11.30
Nel pomeriggio gioca l'AlbinoLeffe

Nemmeno il tempo di tornare sul piazzale dello stadio dopo «l'esilio» di un anno fa in via Marzabotto che, dopo soli tre appuntamenti, si ripresentano i problemi e le incomprensioni di dodici mesi fa. Sabato il tradizionale mercato del sabato chiuderà con ampio anticipo alle ore 11,30 per fare in modo che il piazzale sia sgomberato alle ore 12 come deciso dalla Questura, sempre per motivi di sicurezza legati alla partita dell'AlbinoLeffe che alle 15 giocherà contro la Sampdoria.

La scelta non soddisfa i 54 ambulanti del mercato. Per i 200 dipendenti del mercato più apprezzato della città, infatti, smontare alle 11,30 (un'ora e mezza abbondante in anticipo rispetto al classico orario) pesa sugli incassi (si perde almeno il 70% secondo i commercianti) e sulla qualità del servizio ai clienti affezionati. Una brutta tegola per gli ambulanti che proprio un anno fa, per diversi mesi, avevano dovuto mandar giù la chiusura anticipata.

La situazione si ripete anche questa stagione, quando l'AlbinoLeffe gioca in casa. Nei prossimi giorni, per trovare un accordo sulla questione, si troveranno allo stesso tavolo i vertici di Questura, Comune e associazioni di categoria. «Non è Palafrizzoni che decide – spiega l'assessore alle Attività produttive Foppa Pedretti – dipende tutto dalla Questura. C'è di mezzo la sicurezza».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata