Lunedì 26 Settembre 2011

Gli anziani in terra orobica?
In salute, soddisfatti, ottimisti

«In buona salute, autosufficienti, soddisfatti della propria vita attuale e ottimisti verso il futuro». Questo è «il quadro della condizione della netta maggioranza degli anziani residenti nella provincia di Bergamo» e suggerisce come gli «over 65» siano una risorsa importante per la società.

Il dato, sintetico, emerge da una ricerca sulla popolazione anziana – i «longevi» (si dice così) – elaborata dalla Fondazione Censis tra il novembre 2010 e il gennaio 2011 per conto della Federazione nazionale pensionati (Fnp) della Cisl di Bergamo, in collaborazione con la Fnp della Valcamonica.

La «netta maggioranza», passando al linguaggio dei numeri, vuol dire l'86% degli intervistati – è stato consegnato un questionario a 1.700 ultrasessantacinquenni residenti nella Bergamasca –: tanti sono quanti danno una valutazione positiva della propria vita attuale, mentre il 64,1% mostra un orientamento prevalentemente ottimistico verso il futuro.

Insomma, i «longevi» hanno una più che buona percezione della propria condizione. Si sentono utili (l'82%) liberi di fare quel che desiderano (il 74,6%), appagati di quanto già fatto nella vita (74,5%) e aperti a nuovi incontri e amicizie (66,9%).

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 26 settembre


La ricerca sarà presentata in fiera
Giovedì prossimo, alla Fiera di Bergamo, la ricerca sui «longevi» nella provincia di Bergamo sarà al centro di un convegno organizzato dalla Fnp Cisl bergamasca. L'appuntamento è alle 9, con l'apertura dei lavori di Fausto Gritti, segretario generale della Fnp di Bergamo. Alle 9,45 sarà invece Francesco Maietta, del Censis, a presentare i risultati della ricerca a partire dai quali si svilupperà una successiva tavola rotonda.

A discutere, moderati dal vicedirettore de «L'Eco di Bergamo» Franco Cattaneo, il direttore generale del Censis Giuseppe Roma, il direttore dell'Inps di Bergamo Tullio Ferretti, la direttrice generale dell'Asl di Bergamo Mara Azzi, il direttore generale della Banca popolare di Bergamo Giuseppe Masnaga, il consigliere della Val Cavallina Benvenuto Gamba e Maddalena D'Angelo, del dipartimento Politiche sociali della Cisl.

Alle 13,15 la chiusura lavori con l'intervento di Ferdinando Piccinini, segretario generale della Cisl di Bergamo.

r.clemente

© riproduzione riservata