Le bandiere arancioni del Touring
sventolano a Gromo e Clusone

Gromo e Clusone piacciono sempre di più. E per altri due anni la bandiera arancione del Touring club italiano potrà sventolare sui palazzi delle due località seriane.

Le bandiere arancioni del Touring sventolano a Gromo e Clusone

Gromo e Clusone piacciono sempre di più. E per altri due anni la bandiera arancione del Touring club italiano potrà sventolare sui palazzi delle due località seriane.

Dopo Gromo, anche a Clusone è arrivata la lettera del Touring club italiano con cui è stato confermato per altri due anni il marchio di qualità turistico-ambientale conferito alle località dell'entroterra italiano che si distinguono per accoglienza ed eccellenze locali e territoriali. Un risultato che sarà festeggiato domenica, in occasione della «Giornata bandiere arancioni» promossa in tutta Italia.

La giornata sarà l'opportunità per scoprire, grazie a visite guidate e pacchetti informativi, la realtà storica e culturale che caratterizza la cittadina dell'altopiano e che le è valsa il riconoscimento del Tci. Sono state organizzate nel centro storico due visite guidate alla scoperta del borgo e del territorio (una alle 10,30 e una alle 16,30), mentre il Comune offrirà ai partecipanti – fino a esaurimento scorte – un sacchetto con materiale informativo e un prodotto distintivo della località. Per le visite guidate è necessaria la prenotazione agli uffici della Turismo Pro Clusone.

Bandiera confermata anche a Gromo. Anche a Gromo domenica si farà festa: l'amministrazione comunale in collaborazione con la Pro loco organizza una serie di iniziative. Il programma prevede una serie di visite guidate gratuite sia al mattino dalle 10 alle 12, sia nel pomeriggio dalle 15 alle 17, al borgo medievale e ai musei presenti in paese. A tutti coloro che prenderanno parte a queste visite sarà consegnato materiale informativo e donato un prodotto tipico del territorio. Ci saranno poi stand e spettacoli, ma anche menu dedicati nei ristoranti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA