Con l'auto cade nel dirupo
Si lancia, ferito ma salvo

Quando ha perso il controllo dell'auto finendo in un dirupo ha deciso di lanciarsi. Una decisione che forse gli ha salvato la vita. È accaduto a Mezzoldo poco sotto il Passo San Marco verso le 15.30 di mercoledì.

Con l'auto cade nel dirupo Si lancia, ferito ma salvo

Quando ha perso il controllo dell'auto finendo in un dirupo ha deciso di lanciarsi. Una decisione che forse gli ha salvato la vita. È accaduto a Mezzoldo poco sotto il Passo San Marco.

Verso le 15,30 si è ribaltata un'auto guidata da C. B., 65 anni, un impresario edile di Piazza Brembana. L'uomo scendeva dal Passo San Marco in direzione di Mezzoldo quando, su un rettilineo della strada provinciale 9, per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Piazza Brembana, ha perso il controllo del mezzo, una Fiat Panda.

L'auto è finita nel dirupo sottostante e ha cominciato a rotolare sul fianco della montagna. L'imprenditore è però riuscito ad aprire la portiera e a saltar fuori dall'auto. Il mezzo ha finito la sua corsa accartocciandosi sulla strada sottostante, che in quel punto compie diversi tornanti. Per primi sono intervenuti alcuni passanti che hanno chiamato il 118 e prestato i primi soccorsi. L'ambulanza ha poi raggiunto il posto e il personale ha caricato il ferito e lo ha trasportato all'ospedale Humanitas Gavazzeni a Bergamo. Ferito, ma vivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA