Sabato 05 Novembre 2011

Altri bergamaschi in Liguria:
volontari e aiuti non si fermano

Centoventi volontari della colonna mobile della Protezione civile della Regione Lombardia sono al lavoro in Liguria, in particolare a Borghetto di Vara, dove c'è la maggior necessità di interventi immediati. I bergamaschi sono in totale 35: sabato altre 15 partenze.

Sul posto l'Ana ha inviato anche i fuoristrada, perché la vera emergenza sono le strade. Sul posto, a Rocchetta di Vara, i bergamaschi gestiscono il Centro operativo comunale.

Per quanto riguarda Genova non sono invece giunte richieste di supporto. I volontari lombardi sono in azione fin dalla primissime ore successive all'alluvione del 25 ottobre. Altri 100 uomini delle colonne provinciali, altamente specializzati, con 40 mezzi a disposizione partiranno mercoledì.

Intanto Regione Lombardia continua a rimanere in costante contatto con il Centro di coordinamento soccorsi - istituito presso la Prefettura di Genova - che, interpellato sabato mattina, ha confermato di non aver bisogno di interventi straordinari in queste ore.

Una nota della Regione precisa che è assolutamente importante muoversi in maniera coordinata perché le iniziative autonome non sono utili a nessuno e, anzi, possono essere fonte di confusione.

r.clemente

© riproduzione riservata