Domenica 06 Novembre 2011

Al supermercato porta via le scarpe
Rapina anche a Fara Gera d'Adda

Sono entrati in tre nella tabaccheria-edicola di proprietà del sindaco Valerio Piazzalunga e con un pistola hanno minacciato il commesso e si sono fatti consegnare il denaro in cassa. È successo sabato sera 5 novembre intorno alle 20.20 a Fara Gera d'Adda, in via Gerundio.
I tre rapinatori, con il volto nascosto, hanno minacciato l'uomo che era alla cassa e lo hanno obbligato a consegnare loro 250 euro in contanti. Poi sono scappati a piedi.

È stato invece arrestato l'uomo che alle 17.15 di sabato pomeriggio è entrato nell'Ld di Canonica d'Adda. Le cassiere lo hanno subito notato e lo hanno tenuto sottocontrollo tanto che, quando l'uomo ha preso un paio di scarpe dagli scaffali e le ha indossate per uscire dal supermercato, hanno cercato di bloccarlo. Lui, a quel punto, ha reagito e le ha spintonate, per poi scapapre in strada. È stato però bloccato dai carabinieri di Zingonia che lo hanno arrestato per rapina: si tratta di un 48enne residente a Canonica.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata