Lunedì 21 Novembre 2011

Raimondi: «La storica via Mala
occasione di promozione turistica»

«La Regione ha valutato positivamente il programma di recupero della storica via Mala e lo ha premiato con un contributo di rilievo che ha permesso di mettere in sicurezza un primo tracciato e di valorizzare la vecchia via sia come rete strategica di un percorso alternativo alla viabilità ordinaria sia come attrazione turistica significativa», spiega Marcello Raimondi, assessore all'Ambiente della Regione Lombardia e referente dell'Accordo quadro di sviluppo territoriale della provincia bergamasca.

Raimondi continua: «Nell'ambito dei sistemi turistici di riferimento, il recupero della via Mala è senza dubbio un'ulteriore occasione di promozione del turismo della Val di Scalve. Con questo intervento la Regione dimostra ancora una volta di sostenere la montagna bergamasca e di investire nei progetti portati avanti in modo sistemico e, soprattutto, inseriti nell'Accordo di sviluppo territoriale».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata