Giovedì 24 Novembre 2011

Recuperati attrezzi da giardino rubati
Guarda nelle foto se ci sono anche i tuoi

Gli arresti risalgono al 27 e 28 ottobre scorsi e ora i carabinieri di Casazza si appellano alle vittime dei furti di materiale da giardinaggio. Qui allegato, infatti, l'elenco di tutto il materiale che i militari hanno recuperato da un magazzino di Dalmine di proprietà di un giardiniere di 45 anni. L'uomo era stato arrestato a fine ottobre a Grone insieme ad un operaio residente a Carobbio di 29 anni. I due erano stati fermati a bordo di un furgoncino: al suo interno attrezzi da giardinaggio che si presumono rubati con molte probabilità nelle seconde case presenti sui Colli di San Fermo.

Perquisito il magazzino-garage del giardiniere, a Dalmine, i carabinieri si sono trovati di fronte a una sorta di «negozio» data la quantità di attrezzi e prodotti: tre motoseghe, 4 soffiatori, 3 tagliasiepi, 3 decespugliatori e molti altri macchinari e utensili. Chi individuasse nelle fotografie o dall'elenco del materiale mancante e regolarmente denunciato alle forze dell'ordine, può contattare i carabinieri di Casazza o presentarsi negli uffici aperti dalle 8 alle 14 con relativa denuncia per furto.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata