Sabato 26 Novembre 2011

Yara, Brembate non dimentica:
in parrocchia una Messa per lei

È un anniversario, il primo dalla scomparsa e dalla morte di Yara Gambirasio, contraddistinto dalla preghiera e dal silenzio: la ragazzina era scomparsa il 26 novembre 2010 da Brembate Sopra e trovata senza vita il 26 febbraio in un campo di Chignolo d'Isola.

Alle 20,30 nel paese dove la ragazzina viveva con la famiglia sarà celebrata una Messa nella chiesa parrocchiale. La comunità, come tante altre volte in questi drammatici mesi, si riunirà per pregare: una preghiera col pensiero rivolto ai familiari della tredicenne, per dare loro conforto, e a coloro che sono impegnati nelle indagini, affinché arrivino presto alla soluzione del caso.

Anche la scuola di Yara ha deciso di compiere un gesto per ricordarla: l'istituto scolastico «Maria Regina» delle Orsoline di Somasca di Bergamo, in accordo con la famiglia Gambirasio, ha infatti deciso di dedicare la palestra delle medie a Yara, nell'ambito di una manifestazione riservata ai genitori e ai ragazzi intitolata «Sport, che passione». Un'iniziativa educativa durante la quale tanti atleti di diverse discipline si aprono al confronto con gli alunni delle quinte elementari e delle medie.

Lo sport è stato una passione che Yara ha coltivato, praticando con impegno la ginnastica ritmica al centro sportivo di Brembate Sopra. Il Comune di Bergamo ha invece voluto dedicare una targa - inaugurata alcune settimane fa - all'interno del parco Turani con una frase bellissima: «Nel sorriso di chi nasce e di chi cresce c'è la fiducia negli altri e nel domani. In memoria del sorriso di Yara Gambirasio».

r.clemente

© riproduzione riservata