Mercoledì 30 Novembre 2011

Verso il congresso, il Pdl si conta
Saffioti: «Un bel salto, siamo 16.698»

Sono 16.698 gli iscritti al Popolo della libertà in terra bergamasca: lo dicono i dati ufficiali sul tesseramento del Pdl che, in un comunicato, parla di «un bel salto in avanti di 5 mila unità rispetto ai quasi 12 mila dell'ultimo tesseramento di Forza Italia e Alleanza Nazionale».

«Siamo presenti in 237 comuni su 244, e ci siamo persino a Blello, che con i suoi 79 abitanti è il comune più piccolo della provincia – afferma Carlo Saffioti, consigliere regionale e coordinatore provinciale del Popolo della Libertà –. Pur tenendo conto di tutti gli entusiasmi di una fase congressuale, il dato è significativo del livello di radicamento che ormai abbiamo sul territorio e soprattutto della fiducia sul ruolo che il partito è chiamato dai cittadini a svolgere nella politica del Paese. Siamo il primo partito italiano e, senza dubbio, il punto di riferimento dei moderati».

«Sono convinto che questo dato possa essere letto anche come una dimostrazione del buon lavoro fatto dal coordinamento provinciale da quando si è insediato nel 2009 – continua Saffioti –. Oggi il partito c'è, sia a livello provinciale, dove ha sviluppato una serie di iniziative importanti e si è dotato di una solida macchina organizzativa, che a livello locale, dove il presidio delle comunità è costante. A breve saremo in grado di comunicare la data certa del congresso provinciale».

Ecco i «piazzamenti» dei comuni bergamaschi
Mentre era scontato che in cima alla lista ci sarebbero stati il capoluogo (con 2478 iscritti su 120 mila abitanti) e Treviglio (799 su 29.188), è interessante il dato di un comune come Castelli Calepio, dove a essere iscritto al Pdl è quasi il 5% della popolazione (499 persone su 10.085 abitanti). Fra gli altri dati più significativi, Seriate (363), Romano di Lombardia (346), Albino (254), Clusone (277), Costa Volpino (253), Dalmine (189) e Caravaggio (122).

Fra le altre curiosità, il record di due piccolissimi comuni: a Foppolo il 29% della popolazione è tesserata al PDL (61 su 206 abitanti), a Valleve il 22% (31 su 137).

r.clemente

© riproduzione riservata