Venerdì 16 Dicembre 2011

Ora Fido va a lezione di nuoto
Per lui piscina e anche una Spa

Preparategli maschera e boccaglio. Non al pargoletto, questa volta. Ora a lezione di nuoto ci va Fido. Il centro cinofilo «DogZone» di via Tadini 38 mette a disposizione dei nostri amici a quattro zampe una piscina tutta per loro. Per divertimento, ma anche (e soprattutto) per ragioni di salute: controllo del peso, riabilitazione motoria a seguito di fratture o interventi, prevenzione per soggetti a rischio di patologie come la displasia o l'artrite. E, dopo i tuffi, volendo, si passa alla Spa. Diversi i trattamenti benessere proposti, come quello all'argilla purissima e oli essenziali che, oltre a rendere lucido e setoso il mantello, cura le irritazioni e i rossori.

«La piscina (di 6 per 3,5 metri e profonda 1,4 metri, ndr) – spiega Andrea Granelli, 29 anni, titolare insieme allo zio Paolo Dario di DogZone – è unica nel suo genere in tutta la provincia. Posizionata in una zona coperta, è costantemente riscaldata a 30 gradi per essere utilizzata in ogni periodo dell'anno. Il nuoto è l'attività migliore che un cane possa seguire già dalla fase di crescita. Venti minuti in acqua corrispondono a 1 ora e mezzo di corsa al parco». I corsi di nuoto sono per tutti: cuccioli, adulti e anziani (un carnet di 10 lezioni costa 330 euro). In un'apposita vasca idromassaggio, invece, si fa ossigeno-ozono terapia per curare disturbi come la dermatite (8 euro di media a trattamento). «È una tecnica dolce che permette di stimolare e aumentare i meccanismi di protezione dell'organismo – sottolineano i titolari – eliminando sostanze tossiche nelle cellule e svolgendo azione analgesica, antinfiammatoria, antivirale, antibatterica, antimicotica».

DogZone è diventata famosa con il cane Napoleone per l'attività di ricerca e soccorso di cani e gatti scomparsi: infatti sabato Andrea parteciperà, su Italia 1, alla prima puntata di «Buddy, il mio miglior amico», nuovo programma di Rossella Brescia. Il centro cinofilo si propone anche come asilo (l'abbonamento con 4 ingressi mezza giornata costa 39 euro, la giornata intera 69) e pensione (165 euro a settimana d'estate, 180 euro d'inverno). E poi: toelettatura e negozio con prodotti da tutto il mondo. In 900 metri quadrati al coperto e 1.500 all'aperto i titolari organizzano numerosi corsi: per i cuccioli, di socializzazione e per correggere problemi comportamentali. «La nostra passione per gli animali – dice Andrea, 29 anni – ci ha spinti a creare una struttura che riunisse negli stessi spazi tutti i servizi per i cani. Portare il proprio amico a quattro zampe ogni volta in posti diversi non gliene fa sentire nessuno come suo. Qui, invece, per i cani è una seconda casa».

Vanessa Bonacina

fa.tinaglia

© riproduzione riservata