Sabato 07 Gennaio 2012

«Ivan, ora farai da mamma»
Folla e dolore per Simona

«Caro Ivan, ora dovrai fare sia da papà che da mamma». A dirlo il parrocco di Vertova che nel pomeriggio di sabato 7 gennaio ha celebrato i funerali di Simona Acquaviva, la 37enne di Vertova e mamma di due bambini - Giorgia di soli 7 mesi e Nicola di 7 anni -, morta in un tragico incidente stradale a Colzate.

In tantissimi hanno partecipato alle esequie, con un lunghissimo corteo che è partito dall'abitazione della donna di via Ferrari fino alla chiesa parrocchiale di Vertova. Alle esequie il marito Ivan, il figlio Nicola, il fratello e la mamma di Simona. Tutto il paese, nel dolore, ha voluto esserci e anche i compagni di scuola di Nicola hanno partecipato al funerale, tutti tenendo per mano una rosa rosa.

Il sacerdota ha così ricordato la vita di Simona e soprattutto la storia d'amore con il marito: la coppia si era conosciuta nell'adolescenza e i due erano stati fidanzati per dieci anni, così come il prossimo 9 febbraio avrebbero festeggiato dieci anni di matrimonio. Un'unione fortissima e di grande amore tanto che il sacerdote non ha potuto che avere parole di conforto e sostegno per la famiglia distrutta dal dolore.

Simona è morta nella serata dello scorso 3 gennaio, precipitata nel dirupo lungo la via per S. Patrizio a bordo della sua Panda, in una curva della strada che collega Colzate con Bondo. L'auto della donna, secondo le ricostruzioni dell'incidente fatte dalle forze dell'ordine, avrebbe incrociato un animale che ha provocato lo schianto e la fuoriuscita di strada della giovane mamma.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata