Lunedì 09 Gennaio 2012

Scontro, grave 19enne di Gandino
Per due ore superstrada in tilt

Un 19enne di Gandino è rimasto gravemente ferito in un incidente sulla superstrada della Valle Seriana all'altezza di Nembro. È successo verso le 17,15 di lunedì 9 gennaio. Pesanti ripercussioni nel traffico, che è rimasto bloccato fino alle 19,30.

Secondo le prime informazioni, sembra che la Lancia Y10 del 19enne, che stava viaggiando in direzione Bergamo, abbia improvvisamente invaso la corsia opposta per cause imprecisate (forse un malore o un attimo di distrazione del guidatore) centrando frontalmente un furgone Fiat Ducato che arrivava dalla direzione contraria.

L'urto, come si può vedere dalle fotografie con l'utilitaria praticamente distrutta, è stato violentissimo. Sono subito intervenuti i vigili del fuoco di Bergamo per estrarre il giovane imprigionato nell'auto, diverse pattuglie del Consorzio della polizia della Val Seriana, la Croce Verde di Colzate, che transitava in zona, e l'unità mobile di rianimazione  Croce Verde di Gazzaniga che ha trasportato il ferito agli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Le condizioni del giovane, che ha riportato varie fratture e anche lo schiacciamento dei polmoni, sono gravi, ma il 19enne non sembra in pericolo di vita. La viabilità è rimasta bloccata nei due sensi e il traffico è stato deviato sulle strade secondarie.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata