Giovedì 19 Gennaio 2012

Bergamo e il caro parcometro:
solo Sondrio sta peggio di noi

Per la sosta  pagamento peggio di noi sta solo Sondrio. In Valtellina ci si alza decisamente presto, considerato che la sosta a pagamento su strada inizia alle 7 e prosegue non stop fino alle 20: 13 ore, 3 in più di Bergamo. Ma appena Palafrizzoni darà il via libera alla nuova fascia oraria 8-20, estendendo di due ore l'attuale 9-19, saremo al secondo posto in Lombardia, raggiungendo Como: 12 ore filate a pagamento.

La stragrande maggioranza delle città lombarde ne fa di meno, con qualche piccola eccezione. È il caso di Monza, dove nelle zone centrali si paga dalle 8 alle 20, e in alcune piazze il parcometro funziona fino alle 24. Per contro, nella città brianzola, le aree meno centrali sono soggette ad un regime orario meno duro: dalle 9,30 alle 18,30.

Nel computo non abbiamo ovviamente considerato Milano, che per dimensioni e tipologia della gestione fa un po' storia a sé. Ad ogni modo, la tendenza valtellinese ad alzarsi presto non è isolata: anche a Varese i parcometri scattano alle 7. Per poi interrompersi alle 12,30 e riprendere nel pomeriggio alle 14,30 e da qui fino alle 20. Fanno 11 ore in tutto.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 19 gennaio

r.clemente

© riproduzione riservata