Giovedì 19 Gennaio 2012

Due bergamaschi «comuni»
premiati per il loro eroismo

Sono due bergamaschi comuni ma stamattina, giovedì 19 gennaio, Paolo Maggioni e Ilario Canova si sono ritrovati in Prefettura per ricevere due attestati di riconoscenza per meriti civili. Li ha premiati il prefetto di Bergamo, Camillo Andreana.

Nell'ottobre del 2007 Paolo Maggioni, medico di Gorle, ha salvato un bergamasco che si stava suicidando. Aveva scelto l'impiccagione, ma per sua fortuna Paolo lo ha salvato in extremis quando sembrava ormai troppo tardi. Il premio gli è stato conferito dalla Prefettura di Bergamo dopo una delibera di Giunta del Comune.

Invece Ilario Canova, di Riva di Solto, ha ricevuto il premio dalla Fondazione Carnegie che conferisce onorificenze ad atti di eroismo ai cittadini che abbiano compiuto gesti di grandissimo senso civico. Ilario, premiato con una medaglia d'argento, ha salvato un 84enne il 30 agosto 2010 mentre l'anziano, scivolato su un pontile, stava annegando nel Lago d'Iseo. L'operazione di salvataggio è stata molto complicata perché l'anziano aveva una gamba paralizzata, ma Ilario sfruttando l'esperienza da volontario della Croce Rossa ce l'ha fatta.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata