Pane fresco anche la domenica
Cosa ne pensi? Vota il sondaggio

Panificatori bergamaschi contrari al decreto Semplificazioni, varato dal Consiglio dei ministri, che consente loro di aprire il proprio esercizio anche alla domenica. Tu cosa ne pensi? Vota il sondaggio on line.

Pane fresco anche la domenica Cosa ne pensi? Vota il sondaggio

Panificatori bergamaschi contrari al decreto Semplificazioni, varato dal Consiglio dei ministri, che consente loro di aprire il proprio esercizio anche alla domenica. Non sono d'accordo principalmente per due motivi: una tradizione più che consolidata vuole che la domenica sia dedicata alla famiglia e al meritato riposo dall'attività e per quanto riguarda gli aspetti commerciali dicono che il panificio aperto in tale giorno si rivela controproducente sul fronte dei guadagni.

Decisamente contrario all'apertura domenicale è Ivan Morosini, vice presidente dell'Aspan (Associazione panificatori) di Bergamo e insegnante alla scuola alberghiera di Torre Boldone, Comune dove ha sede anche il suo negozio. «Chi lavora tutta la settimana – dice – non sente l'esigenza di aprire l'esercizio anche nel giorno di festa, soprattutto se teniamo presente gli aspetti di tipo sociale che questo comporta. Ho una famiglia anch'io e mi andrebbe di godermela almeno alla domenica, dedicandole un po' del mio tempo. Ma la stessa cosa direi che vale anche per i miei dipendenti».

Tu cosa ne pensi? Vota il sondaggio on line


Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 29 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA