Domenica 05 Febbraio 2012

Stalla in fiamme, toro si scatena
Danni ingenti: 200 mila euro

Oltre che le fiamme, i contadini e i vigili del fuoco hanno dovuto affrontare anche un toro che, scoppiato il rogo, si è scatenato, facendo il diavolo a quattro. Danni ingenti - si stimano in 200 mila euro - in una cascina di Azzano San Paolo.

L'incendio è scoppiato intorno alle 15 all'azienda agricola di Giuseppe Coter, in via Cascina Portico. Scattato l'allarme, sul posto sono accorse ben cinque squadre dei vigili del fuoco, partite dalle caserme di Bergamo, Romano e Madone. Poi altre due, e infine anche un mezzo partito dall'aeroporto di Orio al Serio per dare manforte.

Le fiamme hanno avuto facile esca nel fieno, circa tremila balle, che era conservato in una porzione delle stalle, una struttura moderna, realizzata da pochi anni. I responsabili dell'azienda agricola hanno dovuto soccorrere anche le numerose mucche che erano all'interno dell'altra metà della struttura, per trasferirle in un'altra stalla o all'esterno.

La confusione, le fiamme, l'arrivo dei pompieri: tutto ha contribuito a far scatenare un toro che ha creato non pochi problemi prima di essere sistemato in modo che non costituisse un pericolo.

I danni sono ingenti e, prima di un conteggio definitivo, si dovrà verificare la situazione della sala delle mungitrici, che a una prima verifica non sembrerebbe aver riportato danni. La struttura colpita dll'incendio è stata dichiarata inagibile.

r.clemente

© riproduzione riservata