Domenica 12 Febbraio 2012

Successo per «Dona un farmaco»
Raccolti 14.500 medicinali

Successo a Bergamo per la campagna del banco farmaceutico «Dona un farmaco a chi ne ha bisogno» avvenuta sabato in 82 farmacie della Bergamasca: sono ben 14.500 i farmaci raccolti, in linea con gli esiti positivi dell'anno scorso. Duecentocinquanta volontari, tra cui molti alpini, hanno aiutato a divulgare l'iniziativa ai clienti delle farmacie: «Gli stessi farmacisti e i volontari hanno guidato i cittadini nella scelta dei farmaci di cui è maggiormente sentito il bisogno», ha spiegato Giorgio Locatelli di Federfarma Bergamo.

Ad ogni farmacia è abbinato un ente convenzionato, come il patronato San Vincenzo, le comunità per il recupero dei tossicodipendenti, le case di riposo, l'ambulatorio medico Oikos per i cittadini stranieri. In tutto gli enti sono 50 (i più grossi sono associati a più farmacie) e forniscono un'indicazione dei farmaci da banco di cui hanno bisogno, come antiinfiammatori, sciroppi per la tosse, antipiretici, antiinfluenzali. In questo modo ognuno riesce a raccogliere ciò di cui ha più bisogno.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata