Sabato 18 Febbraio 2012

Superlavoro in via Autostrada
Sottopasso in 24 ore: è record

Le ditte Paccani e Coprem ce l'hanno fatta: in ventiquattro ore hanno realizzato in via Autostrada il sottopasso prefabbricato più lungo d'Italia. È stata una maxi-operazione che, iniziata venerdì sera alle 20, è proseguita durante tutta la notte e tutta la giornata di sabato.

Complessivamente sono stati impiegati più di cinquanta operai che, insieme a decine di mezzi, hanno rispettato i tempi. Le prime operazioni sono state quelle di rimozione dell'asfalto e di scavo: il tratto di trenta metri, tanto è lungo il tunnel, era separato quasi alla perfezione da una fognatura che separava i due escavatori i quali senza sosta hanno cominciato a rimuovere la terra. Due camion per parte attendevano i carichi di terra per spostarla poco più in là dandosi tutte le comunicazioni necessarie con gli operai a bordo delle escavatrici, incitandosi a vicenda tra indicazioni tecniche e qualche battuta per sdrammatizzare. Proprio questi sono stati gli elementi che hanno contraddistinto le 24 ore di lavoro: un'azione di squadra perfetta.

Intorno alle 22 lo scavo era piuttosto profondo ed è stata calata una terza escavatrice per aiutare le altre due, spostando la terra riportata e cercando di lisciare il più possibile il fondo su cui si dovranno adagiare i manufatti che comporranno il tunnel. Alle 3 è tutto pronto per posare il primo manufatto. Poi arriva il via libera e uno dopo l'altro i manufatti vengono posizionati mentre, alle prime luci dell'alba, avviene il cambio turno; l'ultimo manufatto sarà sistemato alle 16,30 di sabato, portando un sorriso di soddisfazione sul volto di tutti.

e.roncalli

© riproduzione riservata