Venerdì 24 Febbraio 2012

Il Bergamo-Lecco delle 19.08?
Un treno con una sola carrozza

In fatto di treni non sembra esserci limite al peggio. È quanto sostiene Federconsumtori che denuncia come da alcuni giorni il convoglio - si fa per dire - in partenza da Bergamo per Lecco alle 19.08 sia composto da... una sola carrozza.

Ecco l'intervento di Federconsumatori
«Quando si parla di trasporto su rotaia, da e per Bergamo non sembra esserci limite al peggio. A partire dalle condizioni pietose della stazione e di quanto gravita attorno alla medesima, per continuare con le vicissitudini dei pendolari, sia per il cosiddetto materiale rotabile (carrozze impresentabili al limite della sicurezza igienica), sia per i tempi di percorrenza e le condizioni di “confort” che chi viaggia in treno da Bergamo ben conosce.

In questo contesto, oltre alle più note direttrici per Milano e Brescia, da tempo i pendolari della linea Bergamo-Lecco segnalano che la locomotiva del treno è un vecchio diesel che inquina più di mille automobili messe assieme; ovviamente inquina l'aria di chi sta viaggiando e pure quella del territorio dove transita.

Da alcuni giorni si somma al disagio consueto un ulteriore elemento, che rende problematico l'uso del treno: la corsa serale (partenza da Bergamo per Lecco alle 19.08) viene gestita con un treno composto da una sola carrozza.

Federconsumatori sostiene che la questione riguardante i disagi  legati al trasporto da e per la nostra città, e alle condizioni della stazione ferroviaria (dentro e fuori) debbano essere considerate priorità da rispettare anche nella lotta contro il traffico e contro l'emergenza data dall'aria inquinata.

Per questo facciamo appello  agli amministratori locali e a quelli regionali perché si attivino concretamente per risolvere l'annoso problema».

r.clemente

© riproduzione riservata