Domenica 11 Marzo 2012

Malore al bar con gli amici
Muore 81enne di Pognano

Un 81enne di Pognano, Luigi Viola, detto «Gino», padre della titolare del bar «Sole» di Pognano, è morto nella mattinata di domenica 11 marzo a causa di un malore. L'anziano verso le 8,30 era al bar Sole con gli amici. Stava facendo colazione e leggendo il giornale, come di consueto, quando si è sentito improvvisamente male.

Sono subito scattati i soccorsi, il 118 ha inviato un'auto medica e un'ambulanza, ma lo staff medico non ha potuto che constatare la morte dell'81enne. A stroncarlo un'infarto. Viola era cardiopatico, ma stava bene, era una persona molto attiva e continuava a curare il suo orto.

Viola, che lascia la moglie, quattro figli, nipoti e una pronipote, era molto conosciuto a Pognano perché era stato il titolare del bar Sole per circa una trentina d'anni e quando si era ritirato aveva lasciato l'attività alla figlia Cristina.

Il bar «Sole» era balzato alla ribalta lo scorso ottobre, quando Eugenio Ceruti, 54 anni, che gestisce il bar con la titolare, la moglie Cristina Viola, era stato aggredito con un coltello da subacqueo da un rapinatore, ma aveva reagito coraggiosamente disarmando un 46enne di Verdello, arrestato dai carabinieri.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata