Martedì 20 Marzo 2012

Lallio, ladri golosi e giocherelloni
Oltre ai soldi, via miele e balocchi

Hanno agito con tutta calma, in oltre due ore hanno svaligiato il negozio di articoli per il giardinaggio e bricolage. Poi per abbattere il cancello d'ingresso e scappare i ladri hanno usato un furgone sottratto dallo stesso punto vendita e caricato della refurtiva.

Non si sono accontentati delle macchine agricole e del contenuto della cassaforte. Si sono impossessati anche di barattoli di marmellate, miele, confezioni di biscotti e giocattoli. Un furto dal valore ingente e che è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza di un ufficio che si trova proprio di fronte. Il filmato ora è al vaglio dei carabinieri che sono sulle tracce dei malviventi.

Ad accorgersi del colpo, messo a segno ai danni del Consorzio agrario Bergamo che si trova sulla strada provinciale al civico 31 di Lallio, sono stati i dipendenti di un'attività vicina. Ieri mattina entrando nel cortile, comune a diverse aziende, hanno notato il cancello divelto e hanno subito avvertito il titolare della catena commerciale che ha dieci filiali in tutta la provincia e la sede a Calcinate.

Un danno ingente quello riportato dal Consorzio agrario Bergamo che per tutta la giornata di lunedì è rimasto chiuso alla clientela per permettere ai dipendenti di stilare l'inventario.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 20 marzo

a.ceresoli

© riproduzione riservata