Giovedì 22 Marzo 2012

Avis, un 2011 in crescita:
sabato l'assemblea annuale

Con oltre 34.000 donatori attivi (+ 2,9% rispetto al 2010) e 71.558 donazioni (+ 3,5%) si chiude positivamente il bilancio 2011 dell'Avis della provincia di Bergamo. Sabato 24 marzo, alla Fiera di Bergamo di via Lunga, si terrà l'assemblea annuale.

Si comincerà alle ore 9: all'ordine del giorno la relazione del presidente, Oscar Bianchi, il riconoscimento ai donatori emeriti, e la modifica dello Statuto, oltre all'aggiornamento dei progetti in corso (celiachia, rischio cardiovascolare, biobanca).


«Il 2011 è stato un anno impegnativo su molti fronti, contrassegnato da molte attività anche di carattere eccezionale come l'assemblea nazionale e l'adunata provinciale che si sono tenute a Bergamo – spiega il presidente Oscar Bianchi –. L'anno scorso si è inoltre conclusa l'opera di ristrutturazione della Casa del Donatore inaugurata ad ottobre e abbiamo lavorato per incrementare le sedi per le donazioni periferiche che, quest'anno, vedrà l'avvio della raccolta di plasma presso l'Unità di Raccolta di Piario. Risultati frutto di un ottimo lavoro di squadra, per questo un immenso ringraziamento va ai dirigenti delle zone e a tutti i donatori che con noi continuano a ispirare la loro azione alla solidarietà, alla condivisione e alla gratuità».

r.clemente

© riproduzione riservata