Lunedì 26 Marzo 2012

La gara nazionale di Elettronica
Premiato lo studente di Fiorano

Martedì 20 marzo a Roma, presso la Sala d'Onore del Ministero della Pubblica Istruzione, alla presenza del Ministro Francesco Profumo, del Direttore Generale del Ministero Carmela Palumbo e del Presidente del Consiglio nazionale dei Periti industriali e dei Periti industriali laureati Giuseppe Jogna, lo studente di Fiorano Al Serio Mattia Bonomi, frequentante il quinto anno dell'indirizzo tecnico di Elettronica, ha ricevuto il Primo premio nazionale nella “Gara Nazionale di Elettronica e Telecomunicazioni” (edizione 2011).

Per l'Istituto è un grande motivo di orgoglio che va incontro all'obiettivo di valorizzare le eccellenze e il merito come traguardi ambiziosi per una ricaduta nel tessuto sociale del nostro territorio di figure altamente professionali. Proprio nel discorso del Presidente Giuseppe Jogna si è sottolineata l'importanza di una necessaria crescita delle figure tecnico-professionali del nostro paese delle quali le aziende di settore hanno ampiamente bisogno.

In seguito a questo importante risultato il Ministero ha designato l'ISISS Valle Seriana di Gazzaniga quale istituto organizzatore per l'edizione 2012 della nuova “Gara Nazionale di Elettronica e Telecomunicazioni”. La manifestazione avverrà il 3 e 4 maggio prossimi e vedrà coinvolti gli studenti provenienti da diverse regioni italiane che sosterranno la prova di progettazione e realizzazione di una complessa e articolata applicazione elettronica.

Il programma della manifestazione, alla presenza di autorità, rappresentanti del Ministero ed enti istituzionali e territoriali prevede seminari di studio e formazione tecnico-scientifica applicata con l'ausilio delle nuove tecnologie didattiche presenti in istituto in collaborazione con aziende di eccellenza quali Scheneider Electric, Scame, National Instrument, nonché attività culturali coordinate dal gruppo guide Città di Bergamo volte alla conoscenza storico-artistica di Bergamo e Provincia rivolte ai partecipanti.

Prossimamente sul sito www.isissvalleseriana.it il programma dettagliato della manifestazione 2012.

e.roncalli

© riproduzione riservata