Mercoledì 28 Marzo 2012

Siccità, rogo sulla Maresana:
In fumo 5.000 mq di bosco

Un incendio, favorito dalla siccità e dal vento, ha divorato nel primo pomeriggio di mercoledì 5.000 metri quadrati di bosco sulla Maresana, nella zona al confine fra il territorio di Bergamo e quello di Ponteranica. Decine le chiamate al centralino dei vigili del fuoco: sul posto sono accorse le squadre antincendio.

Le fiamme sono divampate in un bosco alla località Croce dei Morti: hanno attecchito rapidamente e si sono propagate dal sottobosco agli alberi perché tutta la zona è cosparsa di rami secchi a causa della mancanza di pioggia. Il vento forte ha fatto il resto: si è corso il rischio che le fiamme si propagassero ulteriormente.

In azione sono entrate le squadre del Corpo forestale di Bergamo e di Curno, i volontari antincendio (12 persone) e due elicotteri antincendio della Regione che hanno versato 600 litri di acqua alla volta per fermare le fiamme. Gli elicotteri hanno lavorato ininterrottamente per un'ora e mezza.

Il fumo era visibile a chilometri di distanza e sono tantissimi i cittadini che hanno chiamato i vigili del fuoco per segnalare le fiamme. Sono stati coinvolti i territori dei Comuni di Torre Boldone, Ranica, Ponteranica e Bergamo.

Concluse le operazioni, e spento incendio spento, l'intervento è proseguito con la bonifica per identificare eventuali focolai rimasti attivi sotto la cenere.

r.clemente

© riproduzione riservata