Giovedì 05 Aprile 2012

Volete viaggiare risparmiando:
è boom degli scambi di... casa

Le potenzialità di internet, le difficoltà della crisi economica e la riscoperta di un sistema vecchio come il mondo, il baratto. Sono questi gli ingredienti alla base di una nuova forma di turismo, soprattutto di matrice culturale, come lo scambio casa.

Si può scegliere una vacanza semplicemente collegandosi a internet e «cliccando» su un qualsiasi Paese del mondo, avendo come unico obbligo quello di avere un appartamento o una casa da scambiare.

Ed ecco realizzato il sogno di trovarsi a vivere per qualche giorno in un grazioso cottage sull'oceano a Jacksonville in Florida o in una romantica casa nel cuore della Patagonia, a Bariloche o in una maestosa villa con piscina in Provenza.

Il tutto a costo zero e con l'unica spesa del viaggio da sostenere. Lo scambio di casa è un fenomeno sempre più in crescita in Italia e fondato sul principio per cui «io ti presto la mia casa e tu mi presti la tua».

In Bergamasca il fenomeno sta coinvolgendo più di 200 persone: una trentina sono iscritti ai principali portali nazionali e internazionali e circa 200 sono quelli che mettono a disposizione anche solo una stanza nel corso di tutto l'anno.

Questa nuova tendenza è stata al centro di un incontro con gli studenti pomeriggio all'Università di Bergamo.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 5 aprile

r.clemente

© riproduzione riservata