Venerdì 27 Aprile 2012

Maroni: «Lanceremo a Zanica
la giornata dell'obiezione fiscale»

«Il primo maggio da Zanica lanceremo la grande giornata sull'obiezione fiscale a tutela di famiglie e Comuni». Lo ha annunciato a Duino Roberto Maroni, criticando le decisioni del governo sul welfare e sull'Imu.

«Questo governo sta martoriando le famiglie e impoverendo i Comuni - ha aggiunto Maroni - e per questo serve una grande giornata di mobilitazione».

Maroni in particolare si è soffermato su quelle che ha definito "azioni di demolizione" del welfare da lui avviate quando era ministro del Lavoro. «Oggi la Fornero, che piange in televisione, ha invece soppresso il fondo per i disabili danneggiando le famiglie italiane e questo è inaccettabile».

Quanto all'Imu Maroni l'ha definito una tassa-rapina. «Siamo contrari alla tassazione della prima casa - ha spiegato - e dobbiamo dire chiaro che i fondi che i Comuni raccoglieranno andranno a Roma e non rimarranno nelle casse locali. Si tratta di nove miliardi di euro che saranno scippati ai Comuni».

r.clemente

© riproduzione riservata