Domenica 29 Aprile 2012

Forti temporali e vento fino al 10
E le temperature? Giù di 10 gradi

Caldo in attenuazione e, col ponte del Primo Maggio, torna il maltempo sopratutto al Centro Nord. Sono queste le previsioni del portale 3bmeteo.com. Dopo le piogge di domenica, lunedì 30 brutto al Nord Ovest, specie su Alto Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia con temporali anche intensi, grandine e raffiche di vento.

Francesco Nucera, meteorologo di 3bmeteo, prevede piovaschi su Triveneto, Emilia, dorsale centrale ed alta Toscana. Più sole e asciutto altrove, specie al Sud. Martedì 1° Maggio scrosci di pioggia al Centro Nord e Sardegna. Discreto altrove. Secondo le previsioni, il Centro Nord, a parte qualche giorno di pausa, rimarrà nel mirino di piogge ed acquazzoni almeno sino al 10 maggio.

Si soffre anche di notte per il caldo: secondo 3bmeteo.com le temperature rimangono elevate con valori superiori alle medie di 6-8 gradi persino di notte. Sono valori uguali a quelli massimi attesi per il periodo.

Mantova all'alba di domenica segnava 20 gradi, Verona, Roma e Cagliari 18, Malpensa 17. Ben 21 gradi a Capri. Ma adesso termometri giù anche di 10 gradi. Martedì massime non superiori ai 16/20 al Nord, i 20/23 al Centro. Caldo che resiste solo al Sud con punte di 26/28 gradi.

In Italia come in Gran Bretagna
In inverno l'emergenza era la siccità al Centro Nord; adesso il quadro si va ribaltando, dicono da 3bmeteo.com, con frequenti episodi piovosi. Quello che accade in Italia è simile alla Gran Bretagna; anche qui a un inverno secco, l'emergenza adesso viene dai nubifragi.

Secondo l'esperto l'alta pressione afro mediterranea avrà un doppio ruolo in futuro: fasi calde e soleggiate sopratutto al Centro Sud intervallate a periodi instabili con temporali anche forti specie al Nord. L'aria calda, lasciata in eredità dall'anticiclone, servirà da carburante per l'innesco di intensi fenomeni.

r.clemente

© riproduzione riservata