Venerdì 04 Maggio 2012

Toro resta intrappolato nella vasca
L'animale recuperato dopo 3 ore

All'improvviso si è sentito mancare il terreno sotto i piedi, anzi sotto gli zoccoli, ed è precipitato per un metro e mezzo restando intrappolato in una vasca colma di liquami.

Una situazione problematica soprattutto quando il soggetto in difficoltà è un toro del peso di 7 quintali. È successo l'altra sera verso le 22,30 alla Cascina nuova di Calcio quando i proprietari sono stati richiamati da un frastuono nella stalla. Hanno così scoperto che si era rotta una grata nel pavimento dell'area dove era alloggiato il toro: l'animale era finito nella vasca di liquami e subito hanno capito che tirarlo fuori da lì sarebbe stata un'impresa difficile. Hanno chiesto aiuto dei vigili del fuoco, giunti con due squadre da Romano e Bergamo.

Il primo passo è stato lo svuotamento della vasca, poi con cautela hanno passato dei cavi sotto l'addome del toro che, una volta imbragato, è stato sollevato. L'operazione è durata ben tre ore.

Fa. Bo.

a.ceresoli

© riproduzione riservata