Venerdì 25 Maggio 2012

Via Broseta, rapinano la banca
con le mani in tasca: 8 mila euro

Non hanno avuto nemmeno bisogno di utilizzare armi. Sono entrati in banca, con le mani in tasca, hanno minacciato i dipendenti i quali hanno dovuto consegnare tutto il denaro contenuto nelle casse. Poi i due banditi, con un bottino di circa 8 mila euro, sono scappati facendo perdere le proprie tracce.

Il fatto è successo giovedì pomeriggio 24 maggio attorno alle 15,30: nel mirino dei malviventi è finita la filiale di via Broseta al 102/C della Banca Agricola Mantovana (gruppo del Monte dei Paschi di Siena). In quel momento l'istituto di credito era ancora aperto per l'orario pomeridiano, ma non erano presenti clienti.

Nell'ufficio stavano lavorando tre dipendenti e il direttore. Improvvisamente attraverso la porta a bussola hanno fatto irruzione due individui che pare abbiano agito disarmati. Si sono diretti verso il bancone con le mani infilate nelle tasche intimando agli impiegati di consegnare i contanti. Arraffati i soldi, per circa 8 mila euro, i rapinatori sono usciti dalla porta e sono scappati. Hanno soltanto abbandonato una mazzetta dopo che un dipendente ha dichiarato che erano soldi falsi.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata