Venerdì 25 Maggio 2012

Riuniti: ruba dalle macchinette
6 mila euro in monetine. Arrestato

Per il momento la polizia ha elementi tali da collegarlo direttamente a dieci furti alle macchinette di snack e bevande degli Ospedali Riuniti di Bergamo, ma il sospetto è che il 42enne di origine napoletana pizzicato dalle telecamene sia il colpevole di 25 furti avvenuti dal 15 marzo.

Il 42enne, senza fissa dimora, è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato e continuato e condotto in carcere, mentre la compagna, una 45enne bergamasca, filmata con lui in quattro casi, è stata denunciata. I furti avvenivano di notte.

Il bottino dei dieci furti si aggira sui 6 mila euro. Le indagini erano in corso da tempo e il pregiudicato è stato riconosciuto grazie alle immagini di diverse telecamere di sorveglianza posizionate vicino ai distributori.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata