Giovedì 28 Giugno 2012

Droga e armi in Lombardia
Maxi operazione nella Bergamasca

È coinvolta anche Bergamo nella vasta operazione antidroga, coordinata dal Pm della Dda di Milano Antonio Sangermano, che si è sviluppata dalle prime ore del mattino di giovedì 28 giugno in Lombardia. Coinvolte le province di Bergamo, Milano e Varese con 22 misure cautelari in carcere nei confronti di un'organizzazione criminale dedita al traffico di droga e di armi.

Si tratta, secondo quanto si è appreso, di soggetti italiani e stranieri, responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di cocaina ed hashish, alla fabbricazione e commercializzazione di armi comuni da sparo e da guerra, nonché di ricettazione e porto illegale di armi. L'indagine, cominciata alla fine del 2008, ha complessivamente permesso ai carabinieri del Nucleo investigativo di arrestare oltre 90 persone e di denunciarne circa 150.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata