Venerdì 06 Luglio 2012

Piace la  «movida» del giovedì
In strada cinquantamila persone

Una pista di modellini telecomandati in mezzo alla strada, a due passi da Porta Nuova, un dj set pochi metri più in là, in mezzo ad esibizioni di arti marziali e tanto altro ancora.

Serviva un pizzico di magia per rompere la routine di un anonimo giovedì sera in centro città e, in effetti, «Vivi Bergamo il giovedì» è riuscito a fare anche questo. Dopo il boom della prima settimana, il successo sembra perfettamente replicato, con una cifra intorno alle cinquantamila persone scesa nelle strade di Bergamo nella serata di ieri, la seconda dedicata alla manifestazione.

Lo sport era il protagonista principale e, così, ecco spuntare materassini e dimostrazioni di difesa personale e fitness, così come eventi dedicati a volley e simili: oltre, naturalmente, alle solite bancarelle sul Sentierone, tra ristoranti e bar improvvisati, ad introdurre la carrellata di negozi aperti alla notte. In più, anche tanta musica.

Leggi di più su L'Eco in edicola venerdì 6 luglio

a.ceresoli

© riproduzione riservata