Domenica 08 Luglio 2012

Scontro tra auto a Capizzone
Muore una 73enne di Berbenno

Tragico incidente stradale a Capizzone, domenica 8 luglio. C'è stato uno scontro tra due auto sulla provinciale 14, quasi al confine con Strozza, e il bilancio è di una persona morta, una 73enne di Berbenno, Caterina Salvi, e tre feriti. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia stradale di Bergamo con due ambulanze del 118 e un'automedica. L'incidente è avvenuto verso le 16,30.

Da una prima ricostruzione dell'incidente, sembra che la Renault Megane - guidata dal genero 63enne di Caterina Salvi - abbia improvvisamente e inspiegabilmente sbandato invadendo la corsia opposta, all'altezza del ponticello all'ingresso di Capizzone, proprio mentre stava sopraggiungendo una Toyota Yaris con a bordo una coppia di Calcinate, una 54enne e un 61enne.

L'urto è stato molto violento e purtroppo per la 73enne di Berbenno non c'è stato nulla da fare. È spirata poco dopo l'incidente, nonostante il prodigarsi dello staff medico del 118. La salma è stata composta nella camera mortuaria del cimitero di Capizzone. I tre feriti sono stati trasportati ai Riuniti di Bergamo, due dovrebbero essere in condizioni serie, ma non in pericolo di vita.

L'incidente ha causato lunghe code e la situazione è rientrata nella normalità verso le 18,45 con la riapertura della strada.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata