Mercoledì 11 Luglio 2012

Videosorveglianza efficace:
tentavano di rubare motorino, arrestati

Pensavano di poter agire indisturbati i due delinquenti stranieri che martedì sera 10 luglio, verso le 19.30, nel parco di piazzale Alpini, con l'aiuto di un grosso cacciavite, hanno tentato di rubare un ciclomotore. La polizia locale di Bergamo, nell'ambito dei programmati controlli finalizzati al contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, ha intercettato i due malintenzionati e intuite le manifeste intenzioni, è intervenuta immediatamente con l'arresto in flagranza.

Per C. L. P. A., ecuadoregno di 19 anni, residente a Morengo e D. M. M., romeno, di 31 anni, senza fissa dimora, si sono aperte le porte del processo per direttissima. Anche in questo caso, l'uso della videosorveglianza è stato determinante per cristallizzare le immagini relative al fatto criminoso.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata