Lunedì 30 Luglio 2012

Rimossa la gru di un cantiere
Bergamo, il traffico va in tilt

Traffico in tilt in centro a Bergamo per tutta la giornata di lunedì 30 luglio. A causa della rimozione di una gru in un cantiere di una nuova palazzina all'angolo tra via Paleocapa e via Quarenghi, la strada è stata chiusa provocando enormi disagi alla circolazione. Viale Papa Giovanni, via Paleocapa, via Roma ma anche via Bonomelli, via Paglia, via Quarenghi fino a via Autostrada hanno risentito del blocco con rallentamenti e lunghe code.

I disagi sono iniziati intorno alle 10,30, quando sono iniziati gli interventi di rimozione della gru: i vigili urbani agli incroci di via Papa Giovanni e via Mai, di via Paleocapa e via Paglia hanno tentato di dirimere il caos, ma la giornata degli automobilisti è stata davero pesante. Lunghe code anche lungo viale Papa Giovanni XXIII dove, in un primo tempo, era convogliato tutto il traffico proveniente da via Mai ma anche da via Bonomelli.

Nel pomeriggio la circolazione di via Paleocapa è stata riaperta fino all'incrocio con via Quarenghi, ma le code si sono verificate fino al tardo pomeriggio e, in particolare, fino alle 17.30 quando la gru è stata completamente rimossa. La polizia locale ha quindi riaperto alla circolazione la strada e ha presidiato per tutta la giornata gli incroci più colpiti dai disagi. Nessun incidente si è verificato.

Lunedì nero, dunque, per la circolazione stradale cittadina. Il traffico è andato in tilt anche per la concomitanza di diversi cantieri, alcuni già attivi da tempo, altri aperti proprio lunedì. Come d'abitudine, Comune e A2A hanno concentrato gli interventi nel periodo estivo, con le scuole chiuse e le strade abitualmente meno affollate. Ma quest'anno, complice la crisi, sono ancora numerosi i bergamaschi rimasti in città. Così lunedì in molti si sono ritrovati in coda, col caldo e il nervosismo crescente.

Punti nevralgici, dunque, l'intersezione tra via Angelo Mai, viale Papa Giovanni XXIII e via Paleocapa (chiusa tutta la mattina per la rimozione di una gru) e la via Borgo Palazzo, interdetta al traffico da viale Pirovano fino a piazza Sant'Anna. E martedì o mercoledì arriverà anche il cantiere di via Mai, per cambiare la viabilità su un tratto pericoloso.

e.roncalli

© riproduzione riservata